×

Produzione

L'azienda Pema presta particolare attenzione all'unicità e alla perfezione di ogni scultura

La ditta di sculture

La storia della scultura in legno - 400 anni di tradizione

Già nel XVII secolo i contadini di montagna della Val Gardena iniziarono a scolpire diverse figure in legno. A causa dell'abbondanza di legno nelle foreste e i lunghi mesi invernali, molte famiglie iniziarono a integrare il magro reddito della loro fattoria con l'intaglio.

All'inizio si scolpirono prevalentemente giocattoli e bambole in legno, successivamente anche arte sacra. La popolarità mondiale di quest'arte e la fama di alcuni grandi artisti, come Johann Dominik Mahlknecht (1793-1876), spinsero gli scultori a sviluppare idee e modelli nuovi. Furono così creati capolavori conosciuti e apprezzati in tutto il mondo.

COME NASCE UNA SCULTURA

Come si creano le sculture originali PEMA?
A sketch on paper

L'idea

Uno schizzo su carta

L’artista disegna l’idea iniziale su carta e modifica il disegno fino a quando corrisponde al suo progetto, alle sue idee.

The model

Il modello

La prima forma plastica

Il passo successivo consiste nella creazione di una figura tridimensionale utilizzando un materiale particolare, la plastilina. Questo materiale permette all’artista di apportare continue modifiche al suo prototipo, il quale fungerà da modello per l’intaglio.

How to prepare the wood

La preparazione del legno

La scelta della materia prima

Per garantire la qualità della scultura, il legno utilizzato per la stessa deve essere selezionato e preparato accuratamente. Per scolpire a mano si utilizza prevalentemente un tipo di legno di montagna abbastanza morbido, come il pino cembro. Per evitare che si formino delle crepe, il legno, prima di essere utilizzato, dovrà essere essiccato per vari anni all’aria aperta oppure in apposite camere di essiccazione.

The original wooden statue

La prima figura di legno

Creazione della scultura originale

A questo punto, l'artista prende in mano le sgorbie e scolpisce la scultura originale in legno che, a sua volta, servirà per creare la scultura in bronzo utilizzata poi per la riproduzione. I nostri maestri intagliatori hanno studiato l'arte della scultura dai loro antenati, che hanno tramandato le loro abilità per generazioni. La tecnica scultorea gardenese è, infatti, unica al mondo, pertanto le opere create risultano molto difficili da imitare altrove.

How the figures are created

Creazione delle figure

La forma grezza, l’intaglio dei dettagli e la levigatura

Per riprodurre la scultura originale si fusa una statua equivalente in bronzo. L’artigiano può così creare una serie di sculture in scale diverse usando un pantografo. Queste risultano in forma molto grezza e quindi devono essere ulteriormente rielaborate per scolpirne i dettagli. Ciò richiede grande abilità e pazienza. Infine, per perfezionarle, le figure vengono levigate con cura.

The decoration

La decorazione

Verniciatura, colorazione o doratura

Una figura può rimanere naturale o essere colorata utilizzando varie tecniche per creare effetti diversi: patine a base d’acqua per una pittura leggera, colori ad olio per una pittura più rigogliosa, oppure foglie d’oro zecchino per un effetto antichizzato.